Rinizio a scrivere

Vi racconto una storia che pochi sanno: alle superiori ero la classica ragazza un po’ sfigatella ed introversa , quella che si vestiva “alternativa” – come mi definivo io – disegnava su qualsiasi superficie scrivibile, leggeva quintali di libri e scriveva diari come se non ci fosse un domani (devo ammettere che alcuni di questi sono delle vere opere d’arte!)

Tutti pensavano che questa attività non mi avrebbe mai dato lavoro: anche a voi la mamma diceva che le materie artistiche e umanistiche non danno da mangiare?!?

Per questo l’ho accontentata, studiando economia (e tutta la storia di far girare il mondo intorno a numeri e conti mi annoiava a morte!), ma ho continuato a scrivere.

Ho trovato un lavoro da commerciale in azienda che li rendesse orgogliosi di me – anche se non lo sentivo proprio mio – ma ho continuato a scrivere.

Mi ci è voluto il mio 35^compleanno ed un piccolo esaurimento nervoso prima di battere i pugni sul tavolo e decidere di prendere la mia strada.

Morale della favola?

Mi hanno chiesto di ricominciare a scrivere.

Qualcosa di serio, qualcosa di importante (non si tratta di un libro però, lo sapete che io sono molto “digital”) e che… beh, se continuate a seguirmi vedrete dove mi porterà!

Per questo voglio lasciare un messaggio alle ragazze più giovani:

fate quello che dovete per costruirvi un futuro, ma non abbandonate mai quello che vi fa battere il cuore, perché nella vita, NON SI SA MAI!

Pubblicato da

wellnessspiritmf

Marketing manager e Newtorker: il marketing è la mia vera passione. La salute, la forma fisica e la bellezza sono la mia piccola ossessione. Ho deciso di mettere a disposizione le mie competenze a tutti coloro che vogliano fare la differenza nella propria vita e in quella degli altri, condividendo consigli e tecniche per migliorare non solo il loro benessere fisico, ma anche quello economico. La mia mission è aiutare le persone ad avviare la loro attività di Network Marketing, sfruttando i social media ed il mondo digitale nel modo più corretto, rapido ed etico possibile.

Rispondi