Basta ossessione da prova costume

Vorrei condividere questo articolo, con una foto un po’ provocatoria, per esprimere un pensiero che mi sta davvero molto a cuore in questo periodo:

BASTA ESSERE OSSESSIONATE CON LA PROVA COSTUME!

Non faccio altro che vedere post sui social, sentire pubblicità alla radio ed in TV, venire letteralmente bombardata da questi assurdi annunci tipo: “Sei pronta per la prova costume?” o “L’estate sta arrivando!”

Ma può essere più minaccioso di così?! Cos’è, l’esame di maturità? Della patente? Un test di QI?

Ma può il periodo più bello dell’anno, dove finalmente andiamo in ferie, diventare una fonte di ansia?!

Io direi proprio di no…

Vi assicuro, non importerà a nessuno in spiaggia di come vi sta il costume, se avete un po’ di pancetta, se vi coprite il lato B con un pareo colorato. Credete che per questo vi giudicheranno male? Che non vi parleranno?

Io penso piuttosto che al vostro vicino di ombrellone importerà di più se siete simpatici, se avete voglia di divertirvi e siete socievoli.

Sarà la vostra personalità ad emergere, dovrete stare bene VOI con voi stessi, nella vostra pelle, dovrete essere felici VOI di ciò che avete.

Se non lo siete, se volete cambiare qualcosa, ben venga! Sarà un passo verso il miglioramento, sarà un cercare di combattere la pigrizia e mettervi alla prova ed io sono qui apposta per aiutarvi ed accompagnarvi in questo entusiasmante percorso di miglioramento personale, ma in caso contrario, io sono felice per voi, perché avete raggiunto il mio stesso obiettivo:

STARE BENE CON SE’ STESSI.

Se prendete la decisione di cambiare qualcosa nel vostro stile di vita, vi prego, fatelo per voi stessi, per la vostra autostima, non per il giudizio degli altri.

Solo voi vivete dentro il vostro corpo 365 giorni all’anno, 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, voi dovete andarci d’accordo e proprio per questo non si può pensare al proprio benessere solo all’arrivo dell’estate.

E il resto dell’anno? Solo perché non c’è una “prova cappotto” non significa che ci possiamo strafogare o mangiare cibo spazzatura, pensando di riparare ai danni solo in primavera.

Io la penso così: vogliatevi bene, prendetevi cura di voi stessi, sempre e il più possibile, senza ossessioni e rimedi dell’ultimo minuto. Vedrete che sarà tutto più semplice ed automatico.

Buona estate😉

La bellezza nella nutrizione

la bellezza inizia dalla nutrizione

Quante volte abbiamo cercato di “metterci una pezza”?

Ho sempre pensato che prendermi cura di me, significasse curare gli aspetti immediatamente visibili agli altri:

  • tenere la tinta fatta ed i capelli in ordine
  • sempre uscire di casa truccata
  • chiudere le tute in un cassetto e vestirmi carina

Poi ho iniziato a pensare che avrei potuto fare qualcosa di più:

  • trattamenti corpo dall’estetista
  • pulizia del viso ogni mese
  • fare attenzione a ciò che mangiavo

Così però mi sono resa conto che stavo pian piano diventando schiava di tutto ciò che si vede, dando troppa poca importanza a quello che non si vede…

e allora ho capito la profonda diversità tra il benessere e la bellezza, stare bene con sè stessi non è scontato e non è nemmeno semplice, ma è certamente POSSIBILE!

Il benessere è un percorso, una filosofia, uno stato mentale, un’abitudine che va ad agire nel profondo del nostro corpo e non è necessario fare grandi privazioni alimentari, ore e ore di cardio e chi più ne ha più ne metta.

Ho scoperto che non dobbiamo solo alimentarci, ma NUTRIRCI, che non dobbiamo ammazzarci in palestra, ma essere più attivi ogni giorno, che se vogliamo apparire belli fuori (come dice la famosa pubblicità) bisogna essere belli dentro.

  • nutriamoci
  • muoviamoci
  • rilassiamoci
  • divertiamoci

è tutto quel che ci serve…