5 maschere fai-da-te per una pelle bellissima

mask time

Ci sono momenti in cui vale il principio delle “Tre A”: Ascoltarsi, Accettarsi, Amarsi. Per me la settimana della festa della donna è soprattutto questo: non aspettarsi un fiorellino giallo (oltretutto un po’ puzzolente…) da qualcuno, ma volersi bene prima di tutto da sole.

Prenderci dei momenti tutti per noi, ascoltare i bisogni del nostro corpo (come ad esempio le famose “voglie” che indicano sempre qualcosa di importante) o quelle del nostro spirito – che detto meno elegantemente si traduce nel sacrosanto bisogno di mandare tutti a qual paese per un attimo e prendersi una pausa dallo stress e il caos che ci circonda costantemente.

Accettare le nostre debolezze, gli spigoli del nostro carattere e le nostre imperfezioni – come alcune curve di troppo o qualche ruga sulla pelle – non significa rassegnarsi e smettere di prenderci cura di noi stesse, ma semplicemente non passare la maggior parte del nostro tempo a confrontarci con un’idea di perfezione che non raggiungeremo mai. E’ un po’ come quando scegliamo un vestito: è lui che deve valorizzare le nostre forme, i nostri punti forti ed esaltare la nostra femminilità, non noi che lo dobbiamo indossare bene, non siamo né modelle né manichini!

Amarsi, poi, è la parte più bella, quella fatta di piccoli gesti che ci fanno sentire subito più affascinanti e sicure di noi stesse, quella dove ci consoliamo come solo noi sappiamo fare, dove ci prendiamo cura della bambina che ancora vive in noi.

 

Oggi, ad esempio, mi sono presa un’oretta tutta per me per prepararmi in casa una maschera garbatissima a base di argilla verde ventilata (io uso l’argilla 4CLAY, che potete comodamente acquistare online sul sito gclay.it)

E dato che avete apprezzato molto le mie Instagram Stories con ricette di bellezza naturali, ho deciso di riunire in questo articolo le mie 5 maschere fai da te preferite per prendermi cura della pelle del viso con pochissima spesa ed effetti del tutto comparabili a trattamenti professionali.

Provare per credere!

1. Maschera idratante e nutriente

Se avete problemi di pelle secca, soprattutto ora nella stagione invernale, potete prepararvi la mia maschera preferita (quella che ho in dosso nella foto).

Frullare o schiacciare con la forchetta la polpa di 1/4 di avocado (per alternare e diversificare potete anche sostituirlo con mezza banana), aggiungere un cucchiaio di yogurt, uno di miele, qualche goccia di olio essenziale al limone (in alternativa sono perfetti anche l’olio di jojoba o l’olio di rosa mosqueta) e due bei cucchiaioni di argilla verde. Stemperare con un po’ d’acqua naturale per aggiuntare la consistenza giusta. Applicare sulla pelle asciutta e pulita, lasciando in posa per mezz’oretta. Sciacquare con acqua tiepida e asciugare il viso tamponando dolcemente con un asciugamano.

 

2. Maschera anti-rughe

Con l’apparire dei primi segni dell’età o per attenuare quelli già presenti, può essere utile aggiungere questa maschera alla nostra routine di skincare settimanale.

Versare l’albume di un uovo in una ciotola e un po’ di succo di limone (astringente e detossinante). Aggiungere la polpa di un kiwi, ricco di antiossidanti che aiutano a mantenere la pelle elastica e giovane, insieme a un cucchiaio di miele. Completare il composto con 2/3 cucchiai d’argilla verde ventilata e spalmare sul viso. Lasciare agire per almeno un quarto d’ora e poi sciacquare con acqua tiepida.

 

3. Maschera viso illuminante

Avete presente quando ci sentiamo la pelle stanca, grigiastra e poco tonica? Beh, quello è il momento giusto per darle una botta di vita con una maschera velocissima illuminante per il viso.

Mescolare in una ciotola qualche cucchiaio di miele, nutritivo e dall’effetto cicatrizzante, insieme al succo di limone fresco, astringente e ottimo per depurare. Aggiungere un paio di cucchiai di argilla, ossigenante e detossinante. Massaggiare su viso, fronte e collo, lasciare agire per qualche minuto poi sciacquare con acqua tiepida.

 

4. Maschera viso lenitiva

Questa maschera è un rimedio della nonna infallibile per alleviare rossori, prurito e secchezza della pelle.

Schiacciare una patata, preziosa per le pelli arrossate grazie al suo contenuto di amido, aggiungere farina di avena e del latte oppure, in alternativa, un infuso di camomilla. Completare con qualche cucchiaio di miele e l’argilla verde: ingredienti dolcissimi e semplici per curare la pelle irritata, giorno dopo giorno.

 

5. Maschera viso purificante

Questa è in assoluto la maschera più richiesta, soprattutto per chi ha problemi di acne, piccole sfogazioni, cutanee, pelle impura o brufoletti da ciclo: una maschera purificante tutta naturale!

Frullare la polpa di una mela, aggiungere un cucchiaino di aceto o limone fresco e l’argilla verde ventilata. Stendere sul viso, lasciare in posa una mezz’oretta e sciacquare. Potete sostituire alla mela alcuni acini d’uva oppure, efficacissimo, la polpa di cetriolo o il suo centrifugato.

Per intensificare il potere purificante di questa maschera, potete aggiungere qualche goccia di olio essenziale al rosmarino o eucalipto o tea tree e un cucchiaio di bicarbonato.

 

Ultimo tocco dopo ogni maschera? Passare sul viso un batuffolo di cotone intriso di acqua di rose ed una buona crema idratante, indispensabile nel beauty di ognuna di noi.

Se avete altre idee o ricette di bellezza fai da te per il viso, potete lasciare un commento qui sotto!

Pubblicato da

wellnessspiritmf

Marketing manager e Newtorker: il marketing è la mia vera passione. La salute, la forma fisica e la bellezza sono la mia piccola ossessione. Ho deciso di mettere a disposizione le mie competenze a tutti coloro che vogliano fare la differenza nella propria vita e in quella degli altri, condividendo consigli e tecniche per migliorare non solo il loro benessere fisico, ma anche quello economico. La mia mission è aiutare le persone ad avviare la loro attività di Network Marketing, sfruttando i social media ed il mondo digitale nel modo più corretto, rapido ed etico possibile.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...